HOST VIDEO 54 Views

  • Guarda il traileryoutube.com
  • DVDRip SUB ITAvcrypt.net
  • DVDRip SUB ITAvcrypt.net
Bombshell – La voce dello scandalo

Bombshell – La voce dello scandalo

Mar. 26, 2020USA108 Min.R
Your rating: 0
0 0 votes
what going on?

Trama

Bombshell – La Voce dello Scandalo è un film di genere drammatico del 2019, diretto da Jay Roach, con Margot Robbie e Charlize Theron.

TRAMA BOMBSHELL – LA VOCE DELLO SCANDALO

Nel 2016, durante un dibattito con Donald Trump, Megyn Kelly, anchorwoman di Fox News, rete televisiva espressione della destra conservatrice americana, incalza il futuro Presidente a proposito della sua misoginia, e per questo viene attaccata dagli ascoltatori e dal presidente del network, Roger Ailey. Nello stesso periodo, la presentatrice Gretchen Carlson, sensibile ai temi del femminismo in un ambiente poco incline a valorizzare le donne, viene licenziata da Ailey e poco dopo fa causa all’ex capo per molestie sessuali, dando così inizio alla bufera giudiziaria che travolgerà l’uomo e porterà al suo licenziamento. Sull’onda del caso, anche Megyn Kelly accusa ufficialmente Ailey, mentre la giovane giornalista Kayla Pospisil, che per coronare il sogno di fare carriera a Fox News aveva accettato le offerte di Ailey, trova il coraggio di lasciare il suo posto.

Bombshell – La Voce dello Scandalo, il film diretto da Jay Roach, è basato su una storia vera, uno scandalo sessuale che ha sconvolto l’America e in particolare l’impero mediatico della Fox New, con a capo Roger Ailes (John Lithgow). Nel 2016 l’uomo è stato costretto a dare le dimissioni, dopo che un gruppo di donne che lavoravano con e per lui, decise a porre fine all’atmosfera tossica che si respirava all’interno dell’emitettente televisiva, lo ha accusato di molestie sessuali.
Protagoniste del film sono tre bionde di Hollywood: Charlize TheronNicole Kidman e Margot Robbie, nei panni di tre vittime di Ailes, che decidono di unire le loro forze contro il molestatore.

Un dramma serrato sul ruolo e sul valore della donna nella società americana, e in particolare nell’informazione televisiva, prima linea di un sistema di potere e di rappresentazione in cui il giornalismo cede alle richieste della politica e dello spettacolo.

Un anno prima che il caso Weinstein scuotesse Hollywood e desse inizio alle battaglie culturali, sociali e mediatiche del movimento #metoo, il licenziamento di Roger Alley da Fox News per molestie sessuali fu un episodio altrettanto eclatante ma meno gravido di conseguenze. A distanza di tre anni Bombshell ne ricostruisce i passaggi e i protagonisti, scegliendo una forma di racconto che alla ricerca documentaria unisce l’audacia iperrealista del nuovo cinema impegnato americano, dissacrante alla maniera di Adam McKay e diretto alla maniera di Inside Job, e qui rappresentato dal regista Jay Roach, autore del film dedicato a Sarah Palin, Game Change, e dallo sceneggiatore Charles Randolph, già responsabile dello script di La grande scommessa.

Bombshell non teme di fare nomi e cognomi, spinge a tratti sul pedale dell’ironia (soprattutto nel modo in cui veterani John Lithgow e Malcolm McDowell interpretano Roger Ailey e Rupert Murdoch), ma non ricorrere mai a toni beffardi e caricaturali. Al contrario, ha una severità di sguardo che coinvolge ogni personaggio e ogni sfumatura dei loro comportamenti, dalle donne che trovano il coraggio di denunciare le molestie, consapevoli però di essere state a lungo controparte di un compromesso inconfessabile, al villain spaventoso Roger Ailey, che alla giornalista a cui ha appena chiesto di alzare il vestito fino alla vita ricorda minaccioso che lui «è discreto, ma spietato».

Uomini e donne di Bombshell, colpevoli e innocenti, vittime o complici, si muovono in realtà in un contesto ben più ampio delle loro singole storie, che costituisce il vero nucleo del film: la sede di Fox News a New York, che nella prima scena Megyn Kelly (interpreta da Charlize Theron con tanto di trucco prostetico che le stravolge i lineamenti e le ha fatto guadagnare una Nomination agli Oscar) illustra nella sua stratificazione simbolica e l’immagine della rete nella cultura americana, emblema dell’unione fra giornalismo, potere e conservatorismo.

Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Bombshell – La voce dello scandalo
Titolo originale Bombshell
IMDb Rating 6.8 24,430 votes
TMDb Rating 6.8 301 votes

Regista

Jay Roach
Regista

Cast

Charlize Theron isMegyn Kelly
Megyn Kelly
Nicole Kidman isGretchen Carlson
Gretchen Carlson
Margot Robbie isKayla Pospisil
Kayla Pospisil
John Lithgow isRoger Ailes
Roger Ailes
Allison Janney isSusan Estrich
Susan Estrich
Malcolm McDowell isRupert Murdoch
Rupert Murdoch
Kate McKinnon isJess Carr
Jess Carr
Connie Britton isBeth Ailes
Beth Ailes
Condivisioni0

Titoli correlati

Il ragazzo che catturò il vento
The Padre
Crawl – Intrappolati
Ulysses: A Dark Odyssey
Revolutionary Road
Il diritto di contare
Fury
Un viaggio a quattro zampe
50 volte il primo bacio
World Trade Center
Amabili resti
Battle Angel Alita – Alita: L’angelo della battaglia